COSTRUIRE ” NATURALMENTE “

IMG_1142

Gli abitanti di queste isole da sempre costruiscono da se le proprie abitazioni. Le piu’ minimali sono semplicissime capanne senza un pavimento e senza vetri. I materiali impiegati sono il legno ed il bamboo. Normalmente lo hanno a disposizione all’interno delle loro proprieta’ : chiamano “ l’uomo della motosega “ e gli dicono quanti e quali alberi abbattere ( di solito palme o mogani ) e quanti bamboo. Una volta abbattuti inizia il taglio delle assi : chiunque lo veda per la prima volta non puo’ che restare affascinato dalla straordinaria abilita’ con la quale vengono ottenute le misure concordate lavorando a mano libera con una pesante motosega. I tetti sono ottenuti con una intelaiatura di legno ed una copertura di Nipa ( foglie di palma legate con pazienza in un preciso ordine ). Tutto il materiale utilizzato e’ quindi ecocompatibile : splendido, ma quando sento il rumore della motosega in azione penso sempre che si sta uccidendo un pezzetto di isola e questo mi rattrista molto. Da qualche tempo non e’ raro vedere una casetta in costruzione con colonne e pareti in cemento. Probabilmente si sono stancati di ricostruire casa ogni volta che un tifone la abbatte. Li capisco molto bene ma certamente non hanno il calore ed il fascino del legno e del bamboo.

Lascia un commento

Seguici

lecasedelpaguro.com © 2013

Sito realizzato da theAverageDev.com